Riserva Naturale "Macalube di Aragona"

Ricadente nel territorio di Aragona e Joppolo Giancaxio (AG)

Ricadente nel territorio di Aragona e Joppolo Giancaxio (AG), la riserva naturale tutela un paesaggio unico e straordinario creato da un raro ed interessante fenomeno geologico: i “vulcanelli di fango freddi”, costituiti da piccoli coni di argilla, alti circa 50-80 cm, da cui fuoriescono gas e fango. La collina dei vulcanelli, che viene chiamata localmente “Occhiu di Macalubi” per la sua forma circolare e per il colore biancastro dovuto alla deposizione dei sali, viene periodicamente sconvolta da violente eruzioni esplosive che interrompono il normale deflusso dei gas.

L’area protetta riveste inoltre un estremo interesse naturalistico per gli aspetti della flora e della fauna: di particolare rilievo sono gli ambienti steppici, ricchi di specie floristiche endemiche o fortemente localizzate, ed i piccoli stagni temporanei mediterranei, che svolgono un ruolo essenziale per lo sviluppo di una ricca fauna legata agli ambienti umidi (anfibi, insetti, avifauna) e che costituiscono un’importante zona di sosta per l’avifauna migratoria.

Per saperne di più:
• Chiama: +39 0922 699210
• Scrivi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
• Visita: http://www.legambienteriserve.it/sezioni/macalube/1.html