Image

Il parco naturale

Un parco naturale è un Area Vasta, caratterizzata da un tenore di biodiversità elevato, da caratteristiche territoriali tali da farla intendere come una regione geograficamente omogenea e da un contesto di integrità naturale tale da rendere possibile la conservazione di queste caratteristiche semplicemente attraverso un'attività di vincolo particolare.
In Sicilia i parchi regionali vengono definiti dalla legge regionale 98/81, la prima legge italiana data espressamente per la conservazione naturale. In ogni parco si distinguono:
  • la zona di protezione integrale detta zona A
  • la zona B di protezione orientata, nella quale è possibile consentire attività agro-silvo-pastorali tradizionali il cui impatto venga misurato e sia accertatamente sostenibile dalla natura che dalle stesse viene investita;
  • la zona C interessata invece dalle attività a carattere turistico sostenibile;
La stessa può caratterizzarsi in zona E se si riferisce a grandi spazi interessati da attività turistiche, come ad esempio l'area rifugio Sapienza sull'Etna, oppure zone C sempre interessate da attività turistiche ma limitate per estensione.
Infine le zone pre-parco, una sorta di vasto cuscinetto a basso tenore di vincoli capace di stemperare quelle attività ad alto impatto che possono esistere all'esterno dell'area protetta.

 

Geoparchi mondiali UNESCO

Il 17 novembre 2015, a Parigi, la 38^ Sessione Plenaria della Conferenza Generale dell'UNESCO ha ratificato lo statuto di un nuovo programma, "International Geoscience and Geoparks Programme", individuando la nuova categoria degli UNESCO Global Geoparks (Geoparchi mondiali UNESCO).

Insieme con i siti World Heritage and Biosphere Reserves, gli UNESCO Global Geopark formano una gamma completa di strumenti di sviluppo sostenibile e assicurano un prezioso contributo alla realizzazione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile 2030, combinando le prospettive globali e locali."

Attualmente ci sono 127 geoparchi  in 35 paesi nel mondo e 4 continenti. L’Italia si trova al terzo posto con 10 geoparchi  dopo la Cina con 35 e la Spagna con 11:

•Parco Naturale Regionale delle Madonie - Madonie UNESCO Global Geopark (Sicilia)

•Distretto di Rocca di Cerere - Rocca di Cerere UNESCO Global Geopark (Sicilia) 

•Parco Naturale Regionale del Beigua - Beigua UNESCO Global Geopark (Liguria)

•Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna - Sardinia UNESCO Global Geopark (Sardegna)

•Parco Naturale Adamello Brenta - Adamello Brenta UNESCO Global Geopark (Trentino) 

•Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni - Cilento Vallo di Diano e Alburni UNESCO Global Geopark (Campania)

•Parco Nazionale Tecnologico e Archeologico delle Colline Metallifere Grossetane - Tuscan Mining UNESCO Global Geopark (Toscana)

•Parco Naturale Regionale delle Alpi Apuane - Apuan Alps UNESCO Global Geopark (Toscana)

•Sesia Val Grande Unesco Global Geopark (Piemonte)

•Parco Nazionale del Pollino - Pollino UNESCO Global Geopark (Basilicata/Calabria).

Elementi portanti di questo riconoscimento sono la straordinarietà del patrimonio geologico, l'elevata geodiversità, la presenza di una strategia di sviluppo sostenibile attuata attraverso i principi della condivisione e della collaborazione con gli altri attori locali ed una intensa attività di geoturismo che integra e completa le proposte di educazione ambientale. 

 
Parco Fluviale dell'Alcantara

Il nome Alcantara deriva dal ponte arabo “Al qantarah” (il ponte) che attraversa il fiume Alcantara nel territorio di Giardini-Naxos.

Rocca di Cerere Geopark

Il Rocca di Cerere Geopark, divenuto Geoparco nel 2008 e confermato tale nella sessione 2012, ha dimostrato negli anni la sua piena adesione ed un convinto apporto alle Reti Europea e

...
Parco delle Madonie

Il Parco delle Madonie abbraccia quasi 40.000 ettari di paesaggio naturale nella zona centro-settentrionale della Sicilia.

Parco dell'Etna

L'Etna è un sito naturale del Patrimonio dell'Umanità

Parco dei Nebrodi

Il Parco regionale dei Nebrodi, istituito il 4 agosto 1993, con i suoi quasi 86.000 ha di superficie è la più grande area naturale protetta della Sicilia

Parco Nazionale Isola di Pantelleria

Il Parco Nazionale Isola di Pantelleria è, in ordine cronologico, l'ultimo parco nazionale italiano ad essere stato istituito, e il primo in Sicilia.

Parco dei Sicani

Il Parco Naturale dei Monti Sicani,copre una superfice di circa 40.000 ettari e si estende nella zona centro occidentale della Sicilia.