Mission

Un viaggio sostenibile e solidale alla ricerca della Sicilia autentica tra meravigliosi intrecci di storia e natura

Sostenibilità

Un ecosistema in equilibrio è implicitamente sostenibile
Con sostenibilità si intendono le condizioni di uno sviluppo in grado di assicurare il soddisfacimento dei bisogni della generazione presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri.
Il concetto di sostenibilità è stato introdotto nel corso della prima conferenza ONU sull’ambiente nel 1972, nel 1987, con la pubblicazione del cosiddetto rapporto Brundtland, venne definito con chiarezza l’obiettivo dello sviluppo sostenibile che, dopo la conferenza ONU su ambiente e sviluppo del 1992, è divenuto il nuovo paradigma dello sviluppo stesso.
A partire dalla fine degli anni 1990 si è diffusa la tendenza a valutare la sostenibilità di aree territoriali e di programmi di sviluppo. Si parla così di sostenibilità urbana, di sostenibilità dell’agricoltura, di turismo sostenibile.
Siamo tutti parte dello stesso meraviglioso pianeta e abbiamo la responsabilità di salvaguardare le risorse naturali che ci offre.
Considerando il viaggio, come esperienza di condivisione di bellezza e valori, simbiosi tra chi visita e chi ospita, il turismo sostenibile è da intendersi come un viaggio responsabile, nelle aree naturali, preservando l’ambiente e migliorando il benessere delle popolazioni locali”.

Tutela

Negli ultimi decenni il nostro pianeta ha continuato a subire un processo di degradazione ambientale difficilmente arrestabile, dovuto in massima parte alle attività umane. La necessità di politiche organiche volte alla salvaguardia dell’ambiente è stata riconosciuta a livello internazionale nel 1972, con la creazione, da parte dell’ONU, dell’UNEP (United Nations Environment Programme); mentre 20 anni più tardi, con la conferenza di Rio de Janeiro, è stato sancito il legame tra tutela ambientale e sviluppo sostenibile. A causa dell’inquinamento e dello sfruttamento ambientale oggi sono numerose le specie che rischiano l’estinzione. Per questo molti Paesi hanno sottoscritto la Convenzione internazionale sulla biodiversità, impegnandosi così a raggiungere il “2010 biodiversity target”. In aggiunta il settimo degli otto obiettivi del Millennio è finalizzato a garantire questo percorso: la sostenibilità ambientale. In termini legislativi due importanti strumenti sono la valutazione di impatto ambientale (VIA) e la valutazione ambientale strategica (VAS).
Image
Image

Insieme possiamo fare la differenza

Il sito è un atto di amore e tolleranza verso la terra di Sicilia. Una terra dai paesaggi mozzafiato, dalle realtà non sempre semplici da capire. Una terra che più volte si è dovuta rialzare dopo invasioni, eruzioni, maremoti, terremoti, atti di mafia e di criminalità di vario tipo. Una terra dalla storia affascinante e dagli abitanti che non sembrano mai essersi completamente ripresi dagli ultimi sconvolgimenti.
Il sito è dedicato a chi con nostalgia è andato via, a chi sceglie di rimanere, a tutti quelli che desiderano scoprire la terra di Sicilia "chiave di ogni cosa" (Goethe), sotto il profilo dell'esistente, del possibile e dell'auspicabile

Chi siamo

Il Circolo Legambiente Taormina Valle Alcantara, costituitosi nel 2015 a Taormina si occupa di campagne a favore della tutela ambientale, storica e culturale del territorio che include i paesi di Taormina, Giardini Naxos, Valle dell’Alcantara e parte della costa Ionica siciliana. Operando in sinergia con gli istituti scolastici di qualsiasi livello, gli enti parco, gli enti di competenza, le associazioni presenti sul territorio, attua singoli progetti,aderisce a campagne di valenza regionale e nazionale di Legambiente ONLUS, porta avanti una programmazione di incontri di approfondimento e divulgazione di argomenti ambientali, organizza campi di volontariato internazionali

Il nostro Team

Annamaria Noessing
Annamaria NoessingPresidente
Vincenzo Piccione
Vincenzo PiccionePresidente Comitato Scientifico
Marco Monforte
Marco MonforteResponsabile Taormina
Marialilia Papa
Marialilia PapaResponsabile Valle Alcantara

Un sentito ringraziamento per la collaborazione a: